Aeronautica Militare, sulla denuncia allieva pilota inchiesta interna in corso ma no a strumentalizzazioni

Roma. In merito al presunto atto di nonnismo riportato su un articolo di stampa, oggi, l’Aeronautica Militare in una nota spiega che tutela “il proprio personale e non ammette comportamenti in qualunque modo correlabili al fenomeno del nonnismo, che – al contrario – condanna e persegue con fermezza”.

La sede dello Stato Maggiore dell’Aeronautica

“Quanto alla vicenda dell’ex allieva ufficiale pilota di complemento che ha lamentato tale deprecabile fenomeno e sostiene di essere stata espulsa dalla Forza Armata a seguito di comportamenti e provvedimenti disciplinari vessatori nei suoi confronti – prosegue la nota dello Stato Maggiore dell’Aeronautica – si precisa che la vicenda era già nota, tanto che la Forza Armata, in data 5 ottobre 2018, ha denunciato il fatto all’Autorità Giudiziaria competente, disponendo contestualmente l’esecuzione di un’inchiesta sommaria, come previsto dalla vigente normativa di settore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore