Aeronautica Militare, visita del Generale di Squadra Aerea Fernando Giancotti al Comando Aeroporto di Sigonella

Sigonella (Siracusa). Il comandante della Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Fernando Giancotti, è stato in visita al Comando Aeroporto di Sigonella (Siracusa).

La visita del Generale Giancotti a Sigonella

Al suo arrivo in Sicilia, il Generale Giancotti è stato accolto dal comandante del 41° Stormo e dell’Aeroporto di Sigonella, Colonnello Pilota Gianluca Chiriatti.

Quest’ultimo, dopo il saluto dell’ospite alla Bandiera di Guerra del 41° Stormo, ha illustrato la programmata crescita strutturale ed operativa e le tutte le incombenze legate all’Aeroporto siciliano. Ha spiegato la complessità ed i vari compiti e funzioni delle realtà insistenti, comprese le problematiche che si affrontano giornalmente, in modo da fornire servizi essenziali alla collettività, sempre nello spirito dual-use a cui si ispira la Forza Armata.

Il Generale Giancotti visita le strutture dell’aeroporto siciliano

In particolare, sono stati evidenziati i servizi forniti nel settore della navigazione aerea per gli scali civili di Catania Fontanarossa e Comiso e le attività del 41° Stormo, con il velivolo P-72A, nell’ambito delle attività di pattugliamento marittimo per la sicurezza dei confini nazionali e nelle operazioni di ricerca e soccorso in mare.

La visita del Generale Giancotti è stata incentrata sulle infrastrutture nazionali (dell’Aeroporto, del 41° Stormo, dell’11° Reparto Manutenzione Velivoli e del 61° Gruppo Volo APR Predator dell’Aeronautica) e straniere delle diverse realtà ospitate ed operanti dal sedime, tra le quali gli assetti di EUNAVFORMED SOPHIA, la NATO “Alliance Ground Surveillance” Force (NAGSF), la Naval Air Station (NAS) della Marina statunitense.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore