Bersaglieri, l’11 ottobre prossimo a Caserta si terrà il ventennale della “Flik Flok”. Mercoledì la presentazione dell’evento

Caserta. La “Flik Flok” è una gara podistica di 10 chilometri che, ogni anno, onora la marcia dei Bersaglieri cui è dedicata.

Gli atleti ai nastri di partenza nell’edizione 2019

Quest’anno, al compimento del suo ventennale, Caserta ospiterà il campionato italiano assoluto per la distanza.

La gara che si terrà il prossimo 11 ottobre, e le manifestazioni collaterali, saranno presentate, mercoledì prossimo, nella Caserma “Ferrari Orsi” di Caserta, sede della Brigata “Garibaldi”.

L’edizione del ventennale sarà caratterizzata dalla collaborazione tra istituzioni, ed in particolare, per l’edizione di quest’anno, saranno coinvolti ben 14 istituti superiori, in stretta collaborazione con le istituzioni scolastiche, la Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL), il Comitato Olimpico Nazionale (CONI) e le istituzioni locali.

L’Associazione Sportiva dilettantistica “Garibaldi”, appendice sportiva dell’organizzazione dell’Esercito, quest’anno è riuscita, per la prima volta a Caserta, ad ottenere la concessione del Campionato individuale assoluto italiano di corsa sui 10 chilometri da parte della FIDAL e del campionato Esercito.

L’evento, oltre che a portare lustro alla Forza Armata, contribuisce ad accrescere il prestigio sportivo della città, interessata già nei mesi scorsi a vari eventi sportivi di rilevanza internazionale, tra cui l’Universiade.

La “Flik Flok” 2020 si caratterizza anche per la collaborazione attiva e sinergica con l’organizzazione della Napoli City half Maraton, partner tecnico della manifestazione.

Nel corso della conferenza stampa sarà presentato il progetto della gara. Inoltre verrà illustrato il piano di lavoro sviluppato in collaborazione con le scuole che prevede l’approfondimento e lo sviluppo di tematiche riguardanti sia la manifestazione sportiva sia le attività che saranno messe in atto nel village sportivo che sarà allestito nei giorni antecedenti la manifestazione, ed in particolare: le aree dell’informatica, dello sport, dell’arte, della cultura, della salute e della tecnologia.

Queste collaborazioni nascono mesi prima dell’evento per la perfetta riuscita dello stesso con il massimo coinvolgimento di studenti, appassionati e cittadinanza.

Sarà reso pubblico, inoltre, grazie alla collaborazione con un noto sponsor, un progetto ambizioso, che caratterizzerà sia l’edizione del ventennale che le prossime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore