Caserta, militare dell’Esercito fa arrestare due rapinatori

Caserta. Il Caporal Maggiore Capo Scelto, Ivano Mone del 21° Reggimento Genio della Brigata Garibaldi, libero dal servizio, mentre si trovava nei pressi di un bar in via Appia a Casagiove (Caserta) con alcuni conoscenti, notava due malviventi, entrare nel locale armati di pistola, che si facevano consegnare dal gestore l’intero incasso per poi fuggire a bordo di un’auto.

Una pattuglia dinamica impegnata nell’Operazione Strade Sicure

Il militare, animato da un alto senso civico e conoscendo l’importanza dell’Operazione “Strade Sicure” attualmente svolta anche in Campania e sotto il controllo operativo del Comando delle Forze Operative del Sud, e incoraggiando gli amici che erano con lui, decideva di inseguire a bordo della propria auto i malviventi. E chiedeva ad un suo amico durante l’inseguimento, di telefonare ai Carabinieri, i quali intervenivano ed accorrevano subito sul posto, riuscendo in breve tempo a bloccare i due.

I Carabinieri di Marcianise (Caserta) hanno poi chiesto al militare ed ai suoi conoscenti ad andare in caserma per identificare i malviventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore