Corea del Nord, esperta di disabilità dell’ONU invitata dal Governo per una visita nel Paese

New York. Le Nazioni Unite entreranno nella Corea del Nord. Grazie alla protezione dei diritti delle persone disabili, Catalina Devandas Aguilar, sarà la prima esperta designata dal Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite che visiterà il Nord Corea. Come tutte le visite è stato il Governo di Pyongyang ad invitare l”esperta.

Catalina Devandas Aguilar, esperta di disabilità delle Nazioni Unite

La visiterà inizierà il 3 maggio e si concluderà l’8 maggio con l’obiettivo di conoscere le disabilità, in special modo quella dei bambini.

La Corea del Nord ha ratificato, nel 2016, la Convenzione internazionale per i diritti delle persone disabili. L’Aguilar incontrerà le più alte autorità del Paese, i funzionari dell’ONU, i rappresentanti delle ONG e le persone disabili sia nella capitale, Pyongyang, sia nella provincia de Hwanghae a Sud del Paese.

“La mia visita – ha scritto in una nota l’Aguilar – è un’opportunità per conoscere le realtà nazionali, le leggi, le politiche ed i programmi a sostegno delle persone con disabilità. Così come è una sfida al Governo per rafforzare la Convenzione”.

Autore