Difesa: Sottosegretario Tofalo ad Abu Dhabi per sostenere le industrie italiane della Difesa

Roma. “L’Italia ha tante realtà altamente competitive che non hanno nulla da invidiare alle altre nazioni. Sono qui per sostenere le nostre eccellenze della difesa affinché possano esser superati i gap e gli ostacoli per affermare il “made in Italy” nel mercato internazionale. Anche questo vuol dire fare politica, quella buona, e gli interessi dell’Italia. Le nostre aziende sono nodi strategici del Sistema Paese e motore dell’economia nazionale”, lo ha detto il Sottosegretario di Stato alla Difesa Angelo Tofalo ad Abu Dhabi dove è iniziata la 14esima edizione di IDEX2019, International Defence Exhibition, una delle esposizioni biennali dell’industria della Difesa più importanti del Medio Oriente e Nord Africa.

Il Sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo

“Come al solito ho un’agenda fitta di attività e andrò di corsa, senza sosta, per visitare tutti gli stand che espongono il Tricolore e incontrare le principali Autorità di vertice emiratine. IDEX rappresenta infatti una grande opportunità per stabilire e rafforzare cooperazioni con i principali attori dell’area. Un’occasione che dobbiamo sfruttare al massimo”, spiega Tofalo, “In questo settore, quando viene a crearsi un bisogno, accade che tanti competitor sono pronti a inserirsi e affermare le proprie tecnologie e prodotti”.

Il Sottosegretario evidenzia “Si sente forte l’esigenza ed inizieremo a pensare, con le aziende italiane, ad una grande fiera sull’Industria della Difesa, magari a Milano, con cadenza annuale per costruire insieme il Sistema Paese”.
Nel corso della visita il Sottosegretario Tofalo ha avuto la possibilità di incontrare e parlare con Mohammed bin Zayed Al Nahyan, il Principe erede dell’Emirato di Abu Dhabi, e il delegato per il Ministero della Difesa.
Quest’anno sono presenti ad IDEX2019 oltre 1300 aziende, numero in aumento rispetto all’ultima edizione, che occupano una superficie espositiva di quasi 170.000 metri quadrati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Autore