Esercito, militari dell’Operazione “Strade Sicure” intervengono a Napoli. Uno straniero in forte stato di agitazione ha tentato di rubare in una libreria

Napoli. Attimi di tensione, ieri pomeriggio, a Napoli in Piazza dei Martiri, in zona Chiaia.

L’area interessata dall’evento

Un extracomunitario ha tentato di rubare alcuni oggetti in una vicina libreria, opponendo resistenza alla guardia giurata in servizio presso l’attività commerciale.

Una pattuglia motorizzata dell’Esercito, appartenente al Raggruppamento Campania impiegato nell’Operazione “Strade Sicure”, nel corso dei controlli della piazza ha notato un assembramento di persone nei pressi della libreria e un vigilante che cercava di trattenere un uomo dalle sospette intenzioni.

Il rapido intervento dei militari ha indotto l’aggressore a rifugiarsi nel negozio dal quale è uscito dopo pochi secondi in forte stato di agitazione.

I militari lo hanno fermato e calmato, evitando così ulteriori violenze e hanno allertato le Forze dell’Ordine che, in breve tempo, sono giunte sul posto e lo hanno preso in custodia.

Anche in questa occasione, il tempestivo intervento dei militari dell’Esercito è risultato fondamentale. Il loro ininterrotto operato contribuisce a garantire, sempre di più, un’adeguata cornice di sicurezza, soprattutto in aree sensibili e affollate delle città proprio come Piazza dei Martiri a Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Autore