Esercito, nuclei specializzati di disinfettori della Brigata “Aosta” sanificano gli uffici del Comune e del Palazzo di Giustizia di Messina

Messina. Nuclei specializzati di disinfettori della Brigata “Aosta” di Messina hanno subito risposto sì alla richiesta avanzata dall’amministrazione comunale della Città dello Stretto, effettuando la sanificazione dei luoghi aperti al pubblico e di quelli in uso ai dipendenti del Comune, nonché le aree promiscue dove può essere più alto il rischio di contagio da Covid-19.

Nuclei di disinfettori dell’Esercito negli uffici del Comune di Messina

Nelle prossime ore, su richiesta della Corte d’Appello di Messina, i disinfettori dell’Esercito effettueranno un analogo intervento al Palazzo di Giustizia, per igienizzare e abbattere la carica microbica ambientale in uffici, corridoi e androni frequentati dagli operatori del comparto Giustizia, nonché dal pubblico.

L’Esercito ha avviato così, con l’igienizzazione del Municipio messinese, il primo intervento di questo tipo in Sicilia, a seguito delle misure di contenimento della pandemia, disposte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L’Esercito in prima linea per l’igiene degli ambienti

La tipologia di intervento, per cui la Forza Armata ha specifiche competenze e peculiarità nel settore, rientra nell’ambito della cosiddetta medicina preventiva e dell’igiene ambientale, per contenere i rischi della diffusione del Coronavirus e incrementare quindi la salubrità ambientale.

Tale expertise, frutto dell’esperienza maturata nei vari scenari operativi in cui l’Esercito è chiamato ad operare all’estero, in questo periodo di crisi viene regolarmente impiegata per igienizzare infrastrutture, mezzi e materiali in dotazione alla Forza Armata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore