Esercito, una pattuglia impegnata in “Strade Sicure” spegne incendio all’interporto di Nola

Nola (Napoli).  I militari dell’Esercito, appartenenti al Raggruppamento Campania impegnati nell’Operazione “Strade Sicure” che opera tra l’altro anche nell’area metropolitana di Napoli, sono intervenuti, ieri sera, per domare un incendio, sviluppatosi per cause in corso di accertamento, presso l’interporto di Nola (Napoli).

I militari aiutano a domare il rogo.

La pattuglia in servizio di sorveglianza nell’area, con compiti di ricerca di eventuali roghi causati dalla combustione illegale di rifiuti, ha avvistato una nuvola di fumo che si levava dalle strutture commerciali e prontamente si è portata sul posto. Qui, operando insieme agli addetti alla sicurezza del centro, si è prodigata nei primi interventi per contenere l’incendio che stava divampando in più stabili fino all’arrivo dei Vigili del Fuoco , scongiurando cosi ben più gravi conseguenze.

L’incendio viene domato.

I militari dell’Esercito, dall’agosto 2008, con una presenza costante e capillare presidiano il territorio, in concorso e congiuntamente alle Forze dell’Ordine, per aumentare il livello di sicurezza dei cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore