Iraq, il 12 febbraio a Kuwait City si terrà la Conferenza sulla ricostruzione. Stimato un costo di 100 miliardi di dollari

Baghdad. Il 12 febbraio, a Kuwait City, si terrà la Conferenza internazionale per la ricostruzione dell’Iraq, un’impresa per la quale è stimato un costo di almeno 100 miliardi di dollari. Lo ha annunciato il segretario generale del Consiglio dei ministri iracheno, Mahdi al Allaq che sovrintende all’iniziativa per il Governo di Baghdad.

Il 12 febbraio a Kuwait City si terrà la Conferenza sulla ricostruzione dell’Iraq

Il summit dovrebbe durare tre giorni e sono attesi i rappresentanti di 70 Paesi, oltre a quelli della Banca Mondiale. In discussione saranno i progetti per la ricostruzione nel settore edilizio, petrolifero, delle comunicazioni, dell’industria e dei servizi di base, quali la rete idrica e le fognature.

Gli Stati Uniti hanno già detto che intendono stanziare 150 milioni di dollari per interventi urgenti nelle aree strappate al controllo dell’ISIS, portando il contributo totale di Washington a oltre 265 milioni di dollari a partire dal 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Autore