Mare Aperto 2018, al via la fase Tacex

Mediterraneo Centrale. Dopo mesi di preparazione la Mare Aperto 2018 è entrata nella sua fase più fase più attesa: il Tactical exercise a gioco libero e partiti contrapposti, che si concluderà il 17 maggio. Tra le diverse attività si è svolta un’esercitazione antinquinamento. È stato simulato un incidente da parte dei un mercantile che ha urtato una mina e scoppiando ha causato dei danni.

comandante nave Cavour

Un operatore del mercantile rimasto ferito ed intossicato è stato trasportato con urgenza presso la portaerei Cavour dove i sanitari hanno prestato le cure del caso. Nel frattempo i militari della Guardia Costiera ed altre unità navali della Marina hanno provveduto a circoscrivere l’area per assorbire l’agente inquinante.

ferito traportato a bordo di nave Cavour

Mentre era in corso questa operazione di soccorso è stato anche simulato un attacco aereo a Nave Cavour da parte di due aerei nemici, poi neutralizzati dalla portaerei.

av-8 harrier

«Questa fase dell’esercitazione – ha dichiarato il comandante della squadra navale della Marina Militare Ammiraglio Donato Marzano – simula un embargo intorno alla Sicilia. La controparte, di fatto, dovrà cercare di rompere l’embargo facendo arrivare del materiale in un porto siciliano. Tutto il dispositivo cercherà di evitare questo, mettendo in campo tutte quelle che sono le diverse procedure nazionali, Europee e della NATO».

ammiraglio Marzano e ammiraglio Basile

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore