Mali, 4 milioni di euro investiti per le Forze della sicurezza interna del Paese

Bamako. Nel corso del 2018, la Polizia, la Gendarmeria e la Guardia nazionale del Mali hanno beneficiato di investimenti europei per 4 milioni di euro nelle attrezzature e nelle infrastrutture.

Messa in sicurezza degli edifici, restauro e costruzione delle nuove infrastrutture, fornitura di attrezzature (mobilio, materiale informatico) e dono di materiale operativo, la missione europeo EUCAP Sahel Mali, incaricata del sostegno alle Forze di sicurezza interna del Mali, ha finanziato parecchi progetti.

Le missioni in Africa

Solamente nel 2018 sono stati investiti quattro milioni di euro, così sono state migliorate le infrastrutture e le condizioni di vita e di lavoro, così come sono state migliorate le capacità operative dei corsisti della Gendarmeria nazionale, della Polizia e della Guardia nazionale.

Gli ultimi progetti di infrastrutture realizzate sono stati i nuovi locali installati in seno alla scuola della Gendarmeria nazionale.

Dotati di una capacità di 450 persone, questi nuovi locali sono destinati alle attività di formazione e sono stati inaugurati il 13 febbraio scorso

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore