Salone del libro, a Torino la presentazione dei volumi dell’Aeronautica Militare

Torino. L’Aeronautica Militare presenta, oggi, al Salone del libro di Torino, il volume “100 Anni Gruppi 20”, a cura di Stefano Cosci. Si tratta di un istant book realizzato in occasione del Centenario dei Gruppi 20 dell’Arma azzurra (20°, 21°, 22° e 23°) per conoscere e in qualche caso riscoprire fatti piccoli e grandi dai quali cogliere quelli che oggi, come cent’anni fa, sono i valori fondanti della Forza Armata.

Il volume dedicato ai 100 anni dei Gruppi 20

Il volume è una cronaca che si a fa storia per offrire, per ciascun Gruppo di Volo, uno spaccato, operativo e soprattutto umano, capace di restituire lo spirito che lo ha contraddistinto in questi 100 anni.

Ma vuole anche rappresentare un ulteriore, doveroso, tributo di riconoscenza agli Aviatori che ci hanno preceduto e che ci hanno lasciato una grande patrimonio fatto di lealtà, coraggio, senso del dovere, audacia, altruismo e spirito di servizio, un’eredità da trasmettere alle future generazioni.

Domani alle 17,30. la Forza Armata presenterà invece il volume “Una storia di d’eccellenza, l’addestramento al volo dei piloti dell’Aeronautica Militare”.

Quando si parla del volo e della sua applicazione militare è più facile trovare volumi incentrati su argomenti forse più attraenti che spaziano nel campo delle emozioni e delle passioni o, piuttosto, in quello dottrinario o tecnico-operativo della teorizzazione e dell’utilizzo, cioè, del potere aereo nelle operazioni militari.

Si parla, infatti, spesso di passione per il volo, audacia, tradizione storica, tecnologia e tecnica, organizzazione di una missione, meno di quelle componenti che rappresentano una delle basi su cui poggia tutto questo: la formazione e l’addestramento del personale navigante.

Eppure, in questo ambito l’Aeronautica Militare ha una tradizione che parte da lontano, dagli albori della nostra aviazione militare e che, in una sempre migliore combinazione di teorie, tecniche e strumenti, e in una costante sinergia con l’industria aeronautica nazionale ha portato alla realizzazione di un sistema addestrativo che è all’avanguardia nel mondo, un’eccellenza invidiabile ed invidiata, raggiunta proprio con il costante ed equilibrato lavoro di tutte le componenti interessate al processo. In questo volume troverete non solo aeroplani e uomini coraggiosi, racconti d’imprese del passato o minuziose schede tecniche, ma il complesso sistema che “tramuta” una passione, quella per il volo, in una professione utile al Paese e ai suoi cittadini.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore