Stretto di Messina, 55^ edizione della traversata a nuoto. Vince il Carabiniere Pasquale Sanzullo del Gruppo sportivo dell’Arma

Messina. Anche quest’anno si è svolta la traversata, a nuoto, dello Stretto di Messina. Settantotto atleti sono partiti da Capo Peloro – Torre Faro di Messina e sono arrivati sul lungomare di Villa San Giovanni (Reggio Calabria).

Questa importante gara internazionale di nuoto di fondo copre una distanza complessiva di circa 6,2 chilometri.

E’ arrivata alla 55^ edizione e, come ogni anno, l’Arma dei Carabinieri ha partecipato attivamente a questa competizione.

Quest’anno, per la prima volta in assoluto, con un tempo di 56’ 53.31, ha vinto il Carabiniere Pasquale Sanzullo del Gruppo sportivo dell’Arma ,a Roma.

Il podio, Al primo posto il Carabiniere Pasquale Sanzullo del Gruppo sportivo Carabinieri di Roma

L’Appuntato Samuel Pizzetti, anche lui del Gruppo sportivo dell’Arma, si è classificato quinto.

Il Carabiniere Pasquale Sanzullo, ha voluto dedicare la vittoria di questa manifestazione al Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega, ucciso qualche giorno fa a Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Autore