Esercito, il Cocer ancora sull’emergenza Covid-19

Roma. Non si ferma il costante lavoro della sezione Esercito del Consiglio Centrale di Rappresentanza. L’emergenza nazionale dovuta alla diffusione del Covid 19 prosegue la sua imperterrita e quasi ineluttabile corsa e con essa il lavoro, portato avanti con spirito di sacrificio e abnegazione e in silenzio da parte degli uomini e delle donne della Forza Armata dispiegati su tutto il territorio nazionale per il contenimento del coronavirus e per il supporto alla popolazione.

 

Sanificazione spazi esterni con atomizzatore a Verona

Ecco perchè ieri il COCER Esercito in un comunicato stampa ha espresso riconoscimento per l’attenzione al lavoro dei suoi uomini e delle sue donne.

“Il Cocer Esercito è venuto a conoscenza, si legge nella nota, che la Commissione del Bilancio del Senato ha approvato un emendamento che eleva da 21 a 40 ore al mese, per 90 giorni il tetto di straordinario mensile finanziato per l’operazione emergenza Covid 19 e la connessa operazione “Strade Sicure”. Qualora questofosse confermato – continua la nota del COCER – sarebbe un primo importante risultato da migliorare e consolidare con successivi provvedimenti pergarantire il giusto trattamento ai militari impegnati nella complessa attività oggi orientata anche al superamento del coronavirus a benificio sa della funzionalità dello strumento militare, sia del principio di equiordinazione fra i comparti. Il Cocer Esercito – conclude la nota stampa – apprezza gli impegni profusi sia dai parlamentari, di maggioranza e di opposizione, che tutti insiemesi sono spesi per conseguire questo fondamentale obiettivo intermedio, noncheè il Ministro della Difesa on. Lorenzo Guerini, sempre attento e deteriato nel venire incontro alle esigenze delle Forze Armate, certi che il Governo e il Parlamento, continueranno il processo iniziato anche in futuro garantendo la pari dignità tra il Comparto Difesa e Sicurezza.

Sostegno alle famiglie in difficcoltà nel Lazio con distribuzione di aiuti alimentari

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore