Ambiente, il NOE di Sassari notifica a 4 dirigenti del Comune un’informazione di garanzia. L’accusa: avere omesso la realizzazione dei lavori di manutenzione idraulica del Rio Giuncheddu

Sassari. Informazione di garanzia per 4 dirigenti del Comune di Sassari.

Le indagini dei Carabinieri del NOE

Secondo la Procura della Repubblica della città sarda avrebbero omesso, tra il maggio del 2014 e il marzo del 2019, la realizzazione dei lavori di manutenzione idraulica del Rio Giuncheddu, facendo persistere il pericolo di inondazione dei terreni coltivati situati a fondo valle.

I provvedimenti sono stati notificati dai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico (NOE) di Sassari.

I quali coordinati dalla locale Procura della Repubblica di Sassari, al termine di complesse ed approfondite indagini, relative a fenomeni di dissesto idrogeologico nella valle “Gioscari/Sette Funtane”, hanno evidenziato come frequenti esondazioni di piena del Rio Giuncheddu provocassero l’allagamento di vaste aree di terreno coltivate a frutteto.

I proprietari avevano presentato esposti e denunce all’Autorità Giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore