Cina: l’Istituto Diplomatico Internazionale di Roma analizza con l’ambasciatore Li Junhua le prossime Olimpiadi invernali

Roma. Il presidente dell’Istituto Diplomatico Internazionale (IDI) Paolo Giordani, organismo accreditato al Consiglio Economico delle Nazioni Unite ECOSOC con lo status special, l’ambasciatore della Repubblica Popolare cinese in Italia Li Junhua, il professor Fabio Massimo Parenti, la professoressa Daniela Caruso, i giornalisti Thomas Fazi e Federico Giuliani hanno approfondito, nei giorni scorsi, Roma, vari aspetti inerenti l’organizzazione dei Giochi Olimpici invernali di Pechino.

Il logo delle Olimpiadi invernali di Pechino

L’evento è stato definito, nel documento di sintesi dell’ultimo G20, come simbolo di resilienza dell’umanità.

Partendo da questo auspicio, condiviso dai 20 Stati più rappresentativi della comunità internazionale, le relazioni si sono concentrate sul significato di questo appuntamento internazionale.

In particolare, la conferenza si pone l’obiettivo di far conoscere gli sforzi compiuti dalla Cina per migliorare la sostenibilità ecologica delle attività di questi grandi appuntamenti, per promuovere esempi di buone pratiche socio-ambientali.

Uno spazio della discussione è stato, inoltre, dedicato all’analisi della loro sostenibilità economica, ragionando sui limiti e le opportunità per i territori direttamente coinvolti.

In un contesto internazionale particolarmente difficile, a causa della prolungata pandemia e delle ricadute negative sull’economia mondiale, l’IDI ritiene fondamentale discutere approfonditamente i punti salienti dell’organizzazione di questo evento.

Si è anche analizzata la questione ecologica, sottolineando i valori di solidarietà, unità e cooperazione tra i popoli che muovono gli sforzi, i sacrifici e le ambizioni degli atleti di tutto il mondo.

L’Istituto intende approfondire, inoltre, le esperienze del passato guardando alle Olimpiadi che si terranno a Cortina d’Ampezzo (Belluno).

L’obiettivo è fornire risposte a domande sulla peculiarità dei Giochi Olimpici invernali di Pechino, sulle connessioni che esistono tra essi e le Politiche di transizione ecologica e su come potranno contribuire a realizzare un importante risultato per l’economia del nostro Paese.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore