CY4GATE: siglato con Reco 3.26 un accordo strategico per una soluzione di intelligenza artificiale applicata in ambito video analysis e computer vision

ROMA. CY4GATE, Gruppo attivo nel mercato della cyber security e cyber intelligence a 360°, e Reco 3.26, società italiana specializzata nell’ambito dell’Image Recognition e Video Analysis che offre soluzioni di Vision Intelligence innovative e personalizzate per enti pubblici e privati, hanno siglato un accordo strategico per una soluzione di intelligenza artificiale applicata in ambito video analysis e computer vision.

Lo stand di Cy4gate in un salone

Con questo accordo Cy4Gate ha acquisito, in esclusiva, il diritto di utilizzo, nel contesto delle attività limitatamente a Forensic Intelligence, della tecnologia “Reco Finder” ad oggi in uso anche presso le Law Enforcement Agencies nazionali.

Reco 3.26 fornirà tecnologie di Advanced Image Recognition che il gruppo Cy4Gate integrerà come valore aggiunto alla propria value proposition per migliorare ulteriormente le capabilities tecniche delle proprie soluzioni in ambito di Augmented Decision Intelligence e video/image analysis.

La Vision Analysis & Intelligence, abilitata da soluzioni di Augmented Decision Intelligence frutto dell’applicazione di algoritmi di Intelligenza Artificiale, rappresenta la capacità di estrarre le informazioni chiave per il contesto di analisi elaborando sia immagini che video. L’obiettivo primario è quello di irrobustire i sistemi di sicurezza, sorveglianza e indagine.

Questo è possibile grazie, ad esempio, a innovative tecnologie di riconoscimento facciale che consentono di verificare l’autorizzazione ad accedere a specifiche zone oggetto di restrizioni di sicurezza.

La partnership tra queste due realtà italiane porterà a sviluppare soluzioni che troveranno naturale impiego in contesti in cui emerga l’esigenza di elevare le performance dei sistemi di data management e analisi a fini di sicurezza mediante tecniche di Vision intelligence abilitate dall’intelligenza artificiale.

Un’immediata applicazione andrà a beneficio delle Law Enforcement Agencies nazionali per le quali l’innovativa soluzione è stata pensata e che potrà assicurare maggiore efficienza ed efficacia nello svolgimento del servizio istituzionale a cui sono preposte.

L’accordo darà dunque vita ad una collaborazione in ambito Image Recognition e Video Analysis con un forte impatto sul mercato domestico nazionale ad integrazione e consolidamento di un ventaglio di offerta mirato al settore cyber a 360°.

“Il settore in cui operiamo – ha spiegato Simone Pratesi, CEO di Reco 3.26 – è in continuo movimento, le partnership ci consentiranno di guidare l’innovazione per dare forma ad una nuova fase di maturità. Dopo aver fornito il sistema SARI al Ministero dell’Interno – Polizia di Stato – oggi con Cy4Gate la nuova sfida sarà l’Intelligenza artificiale applicata alle attività di Forensic Intelligence con tecnologia tutta italiana”.

Ed Emanuele Galtieri, CEO e General Manager di Cy4Gate Group ha aggiunto: “Contribuire a consolidare un ecosistema virtuoso di eccellenze italiane come Reco 3.26 nell’ambito dell’Intelligenza Artificiale, rientra nella mission di Cy4Gate Group, protesa a realizzare soluzioni chiavi in mano che siano in grado di costituire un gap filler tecnologico al servizio delle Istituzioni e delle Aziende nel segmento di nicchia in cui la nostra azienda opera”.

L’Amministratore Delegato di Cy4gate, Emanuele Galtieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore