Cy4Gate: tre nuovi contratti istituzionali in Italia e all’estero nel segmento della Cybersecurity e della Cyber Intelligence, per un valore di 5,7 milioni di euro

ROMA. Cy4Gate Group si è aggiudicata tre importanti contratti con clienti istituzionali in Italia e all’estero.

Il valore complessivo dei tre contratti acquisiti ammonta a circa 5,7 milioni di euro.

Il contratto nel segmento della sicurezza cibernetica dal valore di circa 0,7 milioni di euro, consiste nell’acquisizione di un corso altamente specialistico di cyber security per un cliente pubblico estero, che include l’utilizzo di laboratori con tecnologie cyber e, pertanto, fornisce un’esperienza di tipo “hands-on” e non solo teorica.

L’attività didattica acquisita dal cliente intende formare i professionisti della cyber defence che dovranno
acquisire un elevato grado di autonomia ed efficienza nel proteggere l’istituzione di appartenenza dalle attività malevole di threat actors statali e non.

Il corso, strutturato su diversi moduli, si articolerà su due mesi di attività formativa presso la Cy4Gate Academy.

La conclusione del progetto formativo è prevista entro l’anno con il rilascio di apposita certificazione ai frequentatori.

Il secondo contratto, con un cliente istituzionale nazionale e dal valore di circa 1 milione di euro dell’acquisizione ordini complessiva, avrà durata triennale e persegue la finalità di dotare il cliente di tecnologie proprietarie di decision intelligence dell’azienda che lo abilitino alla raccolta di big data da fonti eterogenee, da cui implementare una significativa correlazione per poi procedere alla “dissemination” di informazioni e insights appropriati e di agevole lettura e comprensione agli stakeholder, per l’adozione di decisioni strategiche nel settore di competenza del cliente stesso.

Emanuele Galtieri, CEO e General Manager di CY4GATE

Un ulteriore contratto, frutto di attività di business development avviate già nel corso del primo trimestre del 2022, è stato siglato nei giorni scorsi con cliente pubblico estero, per un valore complessivo di 4 milioni di euro per la fornitura di tecnologie proprietarie per la forensic intelligence e data analysis.

Emanuele Galtieri, CEO e General Manager di CY4GATE ha dichiarato: “Da sempre siamo convinti che il possesso di robuste competenze sia il fattore imprescindibile per prevenire i potenziali attacchi cibernetici o limitarne gli effetti: siamo, quindi, soddisfatti di essere stati prescelti da una importante istituzione estera per creare nuove capacità cyber a favore del team dedicato alla sicurezza cibernetica, fornendo il nostro know-how tramite l’Academy di Cy4Gate e i suoi laboratori”.

“Così come la preferenza fatta ricadere su di noi per l’acquisizione di piattaforme di cyber intelligence – ha spiegato Galtieri – ci rende confidenti delle scelte innovative fatte e delle roadmap evolutive già in corso di implementazione che rendono le tecnologie di Cy4Gate group un “gap filler” capace di indirizzare necessità di nicchia particolarmente sfidanti per affrontare scenari mutevoli, complessi e caratterizzati da elevato grado di incertezza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore