Cybersecurity, gestione imprevisti e connessione globale: il caso di Bonfiglioli e di 4wardPRO del Gruppo Impresoft

CALDERARA DI RENO (BOLOGNA). Bonfiglioli (https://www.bonfiglioli.com/italy/it), azienda italiana a conduzione famigliare nata nel 1956 con sede a Calderara di Reno (Bologna), che progetta, produce e distribuisce una vasta gamma di motoriduttori, dispositivi di azionamento, riduttori epicicloidali e inverter, è passata in 60 anni da una dimensione prettamente italiana a una di multinazionale globale, con la conseguente necessità di connettere le diverse filiali, uniformando i servizi e migliorando l’efficienza della propria infrastruttura IT.

Per gestire questo rinnovamento dei processi, Bonfiglioli si è rivolta a 4wardPRO (https://www.4wardpro.it/), polo del Competence Center di Corporate Resilience del Gruppo Impresoft (https://www.impresoftgroup.com/), che accompagna le aziende nel percorso di trasformazione digitale.

Le soluzioni implementate: gestione dell’imprevisto e cybersecurity

I servizi implementati sono sia di natura reattiva, legati cioè alla tempestività delle risposte in caso di emergenza, sia relativi alle attività quotidiane, di aggiornamento dei sistemi e del loro monitoraggio.

Primo tra tutti il servizio di Monitoring tramite il Reactive Support h24, che permette di avere visibilità immediata di eventuali problematiche dell’infrastruttura e reagire tempestivamente.

La cybersicurezza, elemento cruciale delle proposte di Impresoft Group, rappresenta un fattore imprescindibile nell’ambito dei processi di trasformazione digitale

Per massimizzare l’investimento in Microsoft Endpoint Management (MEM) e quindi gestire tutti i device dell’azienda, da quelli mobili a quelli fissi, le practice di esercizio sono fondamentali. Per questo ci si è affidati ad un servizio gestito che garantisca il costante aggiornamento e il buon funzionamento della soluzione tramite meccanismi automatici di monitoring e gestione dei fault (Managed MEM), oltre che a consolidate practice per il change management dei dispositivi. Change management che non può prescindere da un processo puntuale, strutturato e “business-aware”, per il costante aggiornamento degli ambiti di sicurezza degli endpoint utente (User Endpoint Security Foundation).

Sempre in tema sicurezza, grazie all’attivazione di Datacenter Security Foundation, viene assicurata la massima protezione di tutti i sistemi operativi dei datacenter, attraverso applicazioni finalizzate alla correzione delle vulnerabilità orchestrate in base ai workload applicativi, manutenzione dei sistemi, verifica del funzionamento degli agenti antimalware e di quelli di raccolta degli audit trail.

Risultati: assistenza h24 e gestione automatizzata degli aggiornamenti

Grazie a queste nuove integrazioni, Bonfiglioli è ora in grado di garantire un’assistenza 24 ore su 24, in caso di blocchi o fermi di produzione e di qualsiasi altro tipo di problema che si verifichi anche in orario extra-lavorativo, come di notte o nel fine settimana.

Ma non solo. La nuova attività di controllo amministrativo integrato dei sistemi operativi e dei loro aggiornamenti ha sgravato l’azienda dalle operazioni di aggiornamento manuale dei patch di Windows su base mensile.

“Quando un’impresa passa da una dimensione locale a una globale va incontro a non poche difficoltà di gestione. Saper mettere in piedi un piano ben articolato e ben gestito di Digital Transformation è sicuramente il segreto per continuare a offrire un servizio di alta qualità anche quando i volumi produttivi si moltiplicano – afferma Daniele Grandini, Chief Innovation Officer di 4wardPRO, azienda del Gruppo Impresoft – Il lavoro svolto insieme a Bonfiglioli va proprio in questa direzione. L’azienda si è posta degli obiettivi strategici strettamente legati all’andamento di mercato che ci porranno diverse nuove sfide per il 2023”.

Daniele Grandini, Chief Innovation Officer di 4wardPRO, azienda del Gruppo Impresoft

A proposito di Impresoft
Impresoft Group nasce nel 2019 e ad oggi raccoglie 10 aziende innovative e complementari che hanno deciso di mettere a fattor comune il pluridecennale bagaglio di attività, tecnologie e risorse: Cloudnova, Formula, 4wardPRO, GN Techonomy, Kipcast, HIteco, NextCRM, NextTech, Qualitas InformaticaOpenSymbol. Ad oggi le aziende che la compongono sono organizzate in 4 Competence Center: Business Solutions, Industry Solutions, Customer Engagement e Corporate Resilience. Il Gruppo è quindi in grado di fornire alle imprese di svariati settori e diverse dimensioni supporto e consulenza nella scelta delle migliori business application, dalle tecnologie in ambito ERP, MES, CRM, fino alle soluzioni di CPM e al data center. Inoltre, offre una gamma completa di servizi e prodotti legati alla trasformazione digitale sul versante dell’application modernization, della digitalizzazione dei processi di business, dei managed services, del modern workplace, della security e del training.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore