Difesa: colloquio telefonico tra il ministro Crosetto e il suo omologo francese Lecornu

ROMA. Il ministro della Difesa, Guido Crosetto, nel pomeriggio di oggi, ha avuto una conversazione telefonica con il collega Sébastien Lecornu, “ministro delle Forze Armate” della Repubblica Francese.

Il ministro della Difesa Guido Crosetto

“ Eccellente telefonata con il mio omologo francese, al quale mi unisce una sincera stima e con cui abbiamo creato una collaborazione seria e leale” ha affermato il ministro Crosetto che ha poi aggiunto: “ Abbiamo parlato della necessità di migliorare le capacità di produzione dell’industria della difesa, coordinando i nostri due ministeri per ottenere più velocità e maggiore certezza nelle forniture. Abbiamo convenuto sul fatto che sia il momento di massimizzare gli sforzi per supportare il popolo ucraino, affinché si possano creare le condizioni per una soluzione negoziale che porti una pace giusta”.

Il ministro francese delle Forze Armate Sébastien Lecornu

I due ministri hanno inoltre discusso del complesso quadro geopolitico e dell’importanza delle relazioni tra gli Stati e in particolare della coesione tra i Paesi europei. Nel corso del colloquio sono state, infine, affrontate importanti tematiche di interesse comune quali i prossimi programmi nel settore della difesa a cominciare dal dominio terrestre.

“ Sono sicuro che la collaborazione leale con la Francia sia determinante per un’ulteriore crescita delle relazioni tra le due Nazioni e possa essere uno stimolo per un approccio europeo, ormai imprescindibile, per affrontare le sfide cui ci troviamo di fronte *” ha concluso il ministro Crosetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore