Difesa, il sottosegretario Angelo Tofalo: “Le eccellenze industriali italiane contribuiscono alla solidità economica del Sistema Paese”

Washington. Nell’ambasciata italiana a Washington, il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo ha incontrato le “eccellenze industriali italiane che operano e si affermano sui mercati internazionali”.

Un momento dell’incontro all’Ambasciata italiana a Washington

“I loro risultati – ha aggiunto – sono frutto di altissime capacità ingegneristiche e contribuiscono alla solidità economica del Sistema Paese”.
Tofalo ha poi evidenziato come ci sia un unico filo conduttore.

“Seguendo le indicazioni concordate con il ministro Elisabetta Trenta – ha spiegato – ho ribadito il ruolo del Governo come parte attiva nei progetti e non più disinteressata o subalterna. Come sempre, vogliamo tutelare l’interesse nazionale, delle nostre imprese e del Sistema Paese a vantaggio dei nostri cittadini.”
L’incontro con i rappresentanti del settore industriale ha permesso al aottosegretario di “ascoltare, direttamente dalla voce di chi ogni giorno opera negli Stati Uniti, quali sono le skills delle nostre aziende che ci rendono competitivi sui mercati come Sistema Paese e quali invece le criticità da affrontare e di cui smussare gli angoli”.

“Ho anche sottolineato – ha proseguito Tofalo – l’importanza di trasferire questo know how alle piccole e medie realtà italiane che hanno magari validissime tecnologie ma non altrettanti strumenti per muoversi all’estero.”
Parlando poi con il personale dell’Ambasciata italiana Stati Uniti, Tofalo ha detto: “In questa occasione ho avuto modo di conoscere tutti i militare e civili che ogni giorno, lontani migliaia di chilometri da casa, lavorano tenendo alto il nostro Tricolore. Qui a Washington abbiamo una squadra di persone ben organizzata, fra militari e diplomatici, molto competenti ed è con loro che ho incontrato le nostre maggiori aziende per parlare di futuro e di progetti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore