Difesa: Minardo, ritorno alla leva? Meglio puntare su Riserva

ROMA. “Ha ragione il Capo di Stato Maggiore della Difesa quando dice che le nostre Forze Armate sono assolutamente sottodimensionate. Tuttavia sono convinto che la risposta non sia la reintroduzione della leva militare ma la costruzione di una consistente riserva militare” lo dice il Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati Nino Minardo.

L’On. Nino Minardo

“In molti paesi NATO è stata reintrodotta la coscrizione – sottolinea il Presidente della Commissione Difesa  – mentre in altri il dibattito sul servizio militare si è riaperto, personalmente sono convinto che si debbano  esplorare nuovi modelli di difesa che integrino eserciti professionali con capacità di riserva, investendo sia nelle tecnologie avanzate che nella capacità di mobilitare rapidamente forze di massa. Non andrebbe trascurato anche un ragionamento sui limiti di età per l’accesso alle Forze Armate da rivedere tenendo conto dei loro ruoli, delle esigenze e delle differenze”.

Per Minardo  “l’introduzione di una di una Riserva militare ben addestrata e pronta all’impiego rappresenterebbe un passo importante verso una maggiore capacità di risposta e resilienza delle forze armate italiane”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore