Esercito, al 7° Reggimento Bersaglieri di Altamura un incontro sui valori propri dei soldati

Altamura (Bari). Il tema dei valori quali il coraggio, lo spirito di sacrificio, l’abnegazione, l’esempio e la lealtà  sono stati al centro, nei giorni scorsi, di un incontro alla caserma “Trizio” di Altamura (Bari), sede del 7° Reggimento Bersaglieri.

All’incontro hanno partecipato la Medaglia d’Oro al Valor Militare Sergente Andrea Adorno, la Medaglia d’Argento al Valor Civile Caporale Maggiore Capo Scelto Qualifica Speciale Ferdinando Giannini e il parigrado Vito Capurso, vittima del dovere ed effettivo al 7° Reggimento Bersaglieri.

Il Sergente Adorno con il Colonnello Ventura all’alzabandiera

L’evento è inserito nel novero delle attività programmate dal comandante di Reggimento, Colonnello Giovanni Ventura, nell’ambito delle attività volte a mantenere vivi e saldi i valori alla base del soldato e necessari per operare quale appartenente all’Esercito, rinsaldando e valorizzando i principi propri dell’essere soldato, svolte presso il Reggimento di Altamura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore