Esercito: al Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione di Torino terminato il corso sulla politica di sicurezza e difesa comune della UE

Torino. Si è conclusa, oggi, in modalità on line, presso il Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito di Torino, in collaborazione con la Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche (SUISS), dell’Università degli Studi di Torino, la fase residenziale del Common Security Defence Policy.

Alcuni degli allievi impegnati nel corso

Il corso erogato interamente in lingua inglese da esperti militari e civili, è stato organizzato e diretto dal Centro Studi Post Conflict Operations (CSPCO).

L’iniziativa europea per lo scambio di giovani ufficiali, ovvero “l’Erasmus con le stellette”, concepito dal Collegio Europeo di Sicurezza e Difesa di Bruxelles, consiste nello scambio di allievi, fra Scuole militari e atenei italiani e stranieri, durante la loro formazione di base, al quale il Comando per la Formazione aderisce già da diversi anni.

La formazione fornisce ai frequentatori un’ampia informazione sugli aspetti legati alla politica di sicurezza e difesa comune dell’Unione Europea e di rafforzare la capacità dei giovani Ufficiali di lavorare insieme ai colleghi degli altri Stati Membri.

Al modulo formativo, preceduto da una fase a distanza preparatoria asincrona su piattaforma ILIAS del Collegio Europeo di Sicurezza e Difesa di Bruxelles, hanno partecipano 43 studenti, ovvero 12 ufficiali del 199° corso e 15 studenti civili del corso di Laurea Magistrale in Scienze Strategiche, 4 ufficiali allievi dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli (Napoli) e 10 ufficiali allievi provenienti dall’Accademia Militare greca e 2 dall’Accademia Militare portoghese.

Il superamento del modulo consente l’attribuzione di crediti formativi universitari riconosciuti a livello europeo e prevede il conferimento di un diploma firmato dall’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza.

Durante l’indirizzo di saluto, il Comandante dell’Istituto di Formazione, Generale di Divisione Salvatore Cuoci, ha sottolineato come il CSPCO costituisca “una realtà di eccellenza del Comando per la Formazione e Scuola di Applicazione dell’Esercito, promuovendo, nello svolgimento delle diverse e molteplici attività, la consolidata sinergia fra il mondo militare, accademico e istituzionale nel campo della formazione”.

Comandante dell’Istituto di Formazione, Generale di Divisione Salvatore Cuoci in collegamento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore