Esercito: il COCER esprime soddisfazione per il percorso di attuazione delle linee programmatiche relative al progetto Caserme Verdi

Roma. Il COCER Esercito in una nota esprime “soddisfazione per lo stato del percorso d’attuazione e delle linee programmatiche del progetto Caserme Verdi”.

Prosegue il progetto Caserme Verdi dell’Esercito

Ieri, si è tenuto un incontro con il V Reparto Affari Generali del Stato Maggiore dell’Esercito.

Al termine del quale il COCER ha evidenziato che il progetto rappresenta “un’iniziativa fondamentale per accrescere l’operatività, incrementare la sicurezza e il benessere del personale unitamente a misure di breve termine già in corso”.

Quello delle “Grandi infrastrutture-Caserme Verdi”, lanciato dal Capo di Stato Maggiore dell’Esercito Generale di Corpo D’Armata Salvatore Farina,  è un progetto ampio e ambizioso, prosegue nella nota il COCER,  “che va a rispondere alla necessità di dotare la Forza Armata di infrastrutture moderne, a risparmio energetico ed ecosostenibili”.

Il capo di SME, Generale di Corpo d’Armata Salvatore Farina

Il COCER Esercito accoglie con soddisfazione la visita del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, presso il comprensorio “Ten. Vitali” di Pisa, infrastruttura che rappresenta il primo passo concreto e il modello di riferimento nell’implementazione del progetto.

Il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini

La presenza del vertice del Dicastero costituisce un “segno tangibile dell’attenzione verso questo settore di fondamentale importanza per il benessere del personale e delle loro famiglie”.

Risulta parimenti di grande importanza, prosegue il COCER, e “assai urgente imprimere un decisivo impulso al piano di ristrutturazione degli alloggi di servizio, attività già avviata e cha ha bisogno di un sostegno finanziario per poter recuperare fino a 2.500 alloggi nei prossimi 5 anni, ciò al fine di poter disporre di capacità abitative per le famiglie, in particolare nei grandi centri urbani dove il problema casa è più sentito”.

Al riguardo, conclude la nota, “il COCER Esercito auspica che la politica si impegni concretamente e fattivamente ad assicurare i fondi necessari a dotare la Forza Armata di un parco infrastrutturale all’avanguardia e alloggi per il personale e le famiglie”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore