Esercito, militari impegnati in “Strade Sicure” impediscono un tentato furto in un’azienda di trasporti del Casertano

Napoli. Nuovo intervento dei militari dell’Esercito impegnati nell’Operazione “Strade Sicure”. Ieri sera, nel corso di servizio di presidio del territorio nei pressi di Gricignano d’Aversa (Caserta), una pattuglia ha scorto  un gruppo di circa 8 persone intente a caricare imballaggi provenienti da un capannone, situato a ridosso della carreggiata, all’interno di una autovettura ferma sul ciglio della strada.

La refurtiva rinvenuta

I militari si sono così avvicinati per effettuare delle verifiche che alla vista della pattuglia alcuni individui sono fuggiti a bordo dell’automobile su cui stavano caricando gli imballaggi, mentre altri si sono dileguati a piedi attraverso i campi circostanti, lasciando in terra alcune delle confezioni che stavano spostando.

Hanno poi contattato immediatamente la Polizia di Stato. Gli agenti, giunti sul posto, hanno effettuato i rilievi di rito, costatando l’abbandono di altre scatole, le quali contenevano bottiglie di olio d’oliva.

E’ stata anche constatata la violazione di 4 camion adibiti a trasporto all’interno di un capannone di una nota azienda di trasporti, oltre che ad alcuni attrezzi da effrazione.

Sul posto veniva identificato solo il custode del capannone che ha detto ai poliziotti di non essersi reso conto di nulla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore