Filippine, milizie jihadiste distruggono una chiesa a Marawi

Manila. Un video diffuso dall’Agenzia semi ufficiale dell’ISIS, “Amaq” ha mostrato il momento in cui sono entrati in una chiesa della città filippina di Marawi.

http://www.abc.es/internacional/abci-miembros-isis-graban-destrozando-5459910055001-20170605025005_video.html

Le immagini evidenziano come i jihadisti distruggano immagini di santi e buttino giù quelle di Cristo crocifisso. Un terrorista viene ripreso nel momento in cui rompe la foto di Papa Benedetto XVI.

Bandiere ISIS a Marawi

Per rispondere agli attacchi jihadisti nel Paese, il Presidente filippino Rodrigo Duterte ha decretato la legge marziale.

Non è la prima volta che membri dell’ISIS attaccano una chiesa. Due settimane fa, sono entrati nella Cattedrale di Santa Maria, sempre a Marawi. Dove hanno sequestrato vari fedeli ed un sacerdote. Nelle ultime settimane sono aumentati gli scontri tra l’Esercito filippino e le milizie jihadiste.

Autore