FINCANTIERI: FIRMATO CON LA MARINA DEL QATAR UN MEMORANDUM OF UNDERSTANDING. INIZIATO UN DIALOGO PER NUOVI CONTRATTI

DOHA. Fincantieri e la Marina del Qatar (QENF – Qatar Emiri Naval Forces) hanno sottoscritto a Doha un Memorandum of Understanding (MoU) con l’obiettivo di intavolare un dialogo che conduca a nuovi contratti per la fornitura di percorsi di formazione e addestramento all’avanguardia per il personale della Marina del Qatar.

Sottoscritto a Doha un Memorandum of Understanding (MoU) tar Fincantieri e la Marina Militare del Qatar

La firma è avvenuta tra il Direttore Generale Navi Militari di Fincantieri, Dario Deste, e il Major General Abdulla Hassan Al-Sulaiti Commander delle Qatari Emiri Naval Forces, in occasione della Doha International Maritime Defence Exhibition & Conference (DIMDEX) 2024, che si è tenuta la scorsa settimana in Qatar.

Il Gruppo e la Marina del Qatar proseguiranno il dialogo su contenuti e modalità affinché Fincantieri possa continuare a erogare e migliorare i moduli italiani all’avanguardia in materia di formazione e addestramento con il supporto delle autorità italiane e degli altri partner nell’ambito della Difesa.

I moduli si baseranno su un approccio formativo e di addestramento innovativo e sulla costante crescita delle capacità marittime della Marina del Qatar, garantendo al contempo la piena integrazione e interoperabilità con le capacità militari terrestri e aeree del Qatar e con le Marine straniere alleate.

Nel giugno 2016 le Forze Armate del Qatar e Fincantieri hanno firmato un contratto per la costruzione di sette navi militari e la fornitura di In-Service Support, Integrated Logistic Support, addestramento tecnico per equipaggi e manutentori di base e addestramenti operativi per gli equipaggi e corsi di lingua per ogni nave, nonché vitto, alloggio e infrastrutture correlati.

Fincantieri ha già consegnato sei navi ed erogato parte delle attività indicate, inclusa parte dell’addestramento del personale della Marina del Qatar (addestramento tecnico per equipaggi e manutentori di base e addestramenti operativi per gli equipaggi).

Dando seguito ai percorsi di addestramento già efficacemente completati in Italia da Fincantieri, focalizzati sull’operatività del Sistema di Combattimento italiano a bordo delle navi e coerenti con gli strumenti formativi già forniti, la Marina del Qatar è interessata a implementare programmi di formazione e di addestramento allo scopo di mantenere con aggiornamenti continui le competenze acquisite internamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore