La Brexit vista con gli occhi della Russia. Una ricerca di Alexey Gromyko

Mosca. Da una parola sconosciuta ai molti, ad un termine ormai conosciuto ai più, La Brexit è dal 2015 che è entrata nel linguaggio comune di tutti.

Sostenitori della Brexit

La ricerca di Alexey Gromyko, direttore dell’Istituto per l’Europa dell’Accademia delle Scienze di Russia, specializzato in Relazioni internazionali con particolare riferimento alla analisi e studio della realtà britannica e al processo di integrazione dell’Unione europea, intende spiegare come in Russia l’uscita della Gran Bretagna, sempre che il Governo della premier britannica Theresa May, riconfermata seppure con un voto di misura al governo del suo Paese, vada avanti sulla strada intrapresa.

Per Gromyko la Brexit fa ormai parte del contesto europeo dei movimenti populisti che sono strettamente legati a quelli euroscettici.

La ricerca analizza l’articolo 50 del Trattato di Lisbona, il ruolo della Russia nel vecchio Continente e con il Regno Unito.

Di seguito la ricerca: http://www.leurispes.it/brexit-the-view-from-russia/

Ricerca Gromyko

Autore