Leonardo: consegnati i primi due elicotteri navali NH-90 NFH per il Qatar

Roma. Nuovo importante risultato per il programma NH90 della Forza Aerea del Qatar con la consegna dei primi due elicotteri navali NFH. La consegna, avvenuta in linea con gli impegni contrattuali, è stata effettuata il 31 marzo durante una cerimonia ufficiale presso lo stabilimento Leonardo di Venezia
Tessera alla presenza di rappresentanti dell’operatore, dell’Azienda e della joint venture NHIndustries.

L’evento fa seguito alla consegna del primo elicottero in versione TTH per impieghi terrestri, avvenuta nel dicembre 2021 presso lo stabilimento Airbus Helicopters di Marignane in Francia, al quale si è più recentemente aggiunto anche il secondo TTH. Il primo NFH navale era stato presentato pubblicamente per la prima volta nel corso del National Day del Qatar il 18 dicembre.

Il momento della firma durante la cerimonia di consegna

Il programma NH90 per il Qatar comprende 16 NH90 TTH, 12 NH90 NFH, un pacchetto completo di supporto, manutenzione, addestramento e infrastrutture.

Il programma potrebbe essere ulteriormente ampliato in futuro con l’aggiunta di altre 12 unità (6 TTH + 6 NFH). Leonardo agisce in qualità di prime
contractor con responsabilità per la gestione del programma, l’assemblaggio finale e la consegna dei 12 elicotteri NH90 NFH dalla sua struttura di Venezia – Tessera, la fornitura di un completo pacchetto di supporto, simulatori, sistemi e servizi di addestramento per equipaggi e tecnici addetti alla manutenzione.

Leonardo inoltre fornisce, contribuisce o sostiene l’integrazione di diversi equipaggiamenti, sistemi avionici e sensori tra cui il suo sistema elettro-ottico LEOSS-T HD, sistemi video e di identificazione, display HD per le consolle di missione installate in cabina.

Airbus Helicopters è invece responsabile dell’assemblaggio finale dei 16 NH90 TTH, le cui consegne continueranno fino al 2025.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore