Leonardo UK e Mitsubishi Electric proseguono insieme il programma anglo-giapponese per lo sviluppo di sensoristica dei jet da combattimento

Farnborough. Al Farnborough International Airshow, Leonardo UK e Mitsubishi Electric
hanno annunciato di aver raggiunto un accordo sul concept per il dimostratore di tecnologia radar JAGUAR, presentato per la prima volta a febbraio scorso. L’accordo tra le due società, leader nell’elettronica per la difesa aerea rispettivamente nel Regno Unito e in Giappone, segue il completamento del lavoro di pre- progettazione e degli studi di fattibilità congiunti avvenuti all’inizio di quest’anno.

I partner hanno concordato una condivisione delle attività ed entrambi hanno firmato dei contratti con i
rispettivi ministeri della Difesa per portare avanti lo sviluppo del sistema. Il progetto sta ora procedendo aritmo sostenuto e in linea con l’approccio più ampio di Leonardo alle partnership per il Future Combat Air System (FCAS), in cui la stretta collaborazione è supportata da un processo decisionale agile e da un
modello di trasformazione importato dalla Silicon Valley.

JAGUAR rappresenta il primo grande elemento di un programma radar internazionale che soddisfa gli
ambiziosi requisiti espressi da Giappone e Regno Unito nell’ambito dei programmi F-X/FCAS. La tecnologia e le conoscenze generate dal lavoro su JAGUAR alimenteranno lo sviluppo dei sistemi ISANKE & ICS (Integrated Sensing and Non-Kinetic Effects & Integrated Communications System) del caccia di nuova generazione Tempest.

Jaguar lab demo of activities Future technology development Electronics R&D Edinburgh Crewe Toll

ISANKE rappresenta una “ragnatela” di capacità a bordo di un velivolo che attiva il potenziale dei sensori di sesta generazione, passando da singoli equipaggiamenti distinti a sistemi integrati. L’ICS, invece, collega l’ISANKE al più ampio sistema FCAS.

La relazione tra Leonardo UK e Mitsubishi Electric è in via di consolidamento e anche quest’anno le due
aziende stanno verificando la fattibilità di un’ulteriore integrazione dei sottosistemi ISANKE.

Nel dicembre 2021 il Giappone e il Regno Unito hanno firmato un memorandum di cooperazione per lo
sviluppo di tecnologie per i caccia. I partner stanno ora portando avanti diversi sviluppi tecnologici di
sottosistemi e stanno verificando la possibilità di collaborare anche sulla piattaforma principale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore