Libia, attentato al convoglio di auto del premier Al Sarraj

Tripoli. in Libia, a Tripoli, un convoglio di auto del premier libico filo occidentale Fayez Al Sarraj è rimasto coinvolto oggi in una sparatoria a Tripoli che ha causato il ferimento di due guardie del corpo.

Il premier libico Al Sarraj. Il convoglio delle sue auto è stato colpito da armi da fuoco

La notizia è stato riferito all’agenzia di stampa italiana ANSA una fonte del Governo libico a conferma di indiscrezioni circolate su autorevoli media arabi come Al Jazeera e Skynews Arabiya. Autori e movente sono ancora oggetto di indagine. “Possiamo confermare che due guardie sono rimaste ferite in un incidente avvenuto a Tripoli vicino all’ospedale Al Khadra e che ha coinvolto il convoglio del premier Sarraj questo pomeriggio. Stiamo indagando su questo incidente”, si è limitata ad aggiungere la fonte usando una parola traducibile anche come “scontro”.

Il sito di Skynews Arabiya scrive che “Sarraj e il presidente dell’Alto consiglio di Stato Abdulrahman Asswehly sono scampati a un tentativo di assassinio” ed il loro convoglio “è stato oggetto di intensi spari nei pressi dell’hotel Rixos al momento del suo passaggio davanti alla sede dell’Alto consiglio di stato”.

L’attentato sarebbe avvenuto intorno alle 12, quando il convoglio transitava a gran velocità per la circonvallazione all’altezza della sede del Parlamento.

Autore