Marina Militare, a Venezia dal 15 al 18 ottobre il Simposio internazionale. Si discuterà di sicurezza del Mediterraneo “allargato”

Roma. Sarà presentata, martedì prossimo a Roma, nella Biblioteca storica di Palazzo Marina, alla presenza del capo di stato Maggiore della Marina, Ammiraglio di Squadra Giuseppe Cavo Dragone, la XII edizione del Simposio delle Marine del Mediterraneo e del Mar Nero alla stampa nazionale, internazionale e di settore.

L’Ammiraglio di Squadra, Giuseppe Cavo Dragone capo dello Stato Maggiore della Marina Militare

L’evento si terrà a Venezia dal 15 al 18 ottobre.

L’Antico Arsenale di Venezia

Da tempo è diventato un’occasione unica per affrontare in un contesto globale gli aspetti legati alla sicurezza del Mare Mediterraneo “allargato”. dominio marittimo nel Secolo Blu, repressione dei traffici illeciti, soluzioni tecniche e innovazioni tecnologiche delle moderne navi militari, contributo del cluster marittimo civile e militare per la stabilità e il benessere collettivo sono i principali temi di quest’anno.

La dimensione internazionale raggiunta dall’evento si esprime non solo nei temi.

Sono state già accreditate oltre 50 Marine Militari. Sono previste 3 sessioni di lavori, oltre a numerosi incontri multilaterali e accordi di collaborazione.

La Marina militare dal 1996 ospita il Simposio delle Marine a Venezia con cadenza biennale.

In 23 anni il Simposio è diventato opportunità di confronto, scambio di idee e ricerca di soluzioni in campo marittimo e navale ponendo a battesimo numerosi accordi internazionali per la sicurezza del mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore