Marina Militare: elicotteri e personale rischierato pronti ad intervenire nelle zone alluvionate dell’Emilia-Romagna

BOLOGNA. Un elicottero della Marina Militare è stato rischierato presso l’area colpita dall’alluvione in Emilia-Romagna.

Operatore della Marina Militare impiegato in un elisoccorso nelle zone alluvionate

Tre elicotteri sono pronti ad intervenire insieme a 21 operatori del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Raggruppamento Subacquei ed Incursori (COMSUBIN), 30 fucilieri della Brigata Marina San Marco, 10 natanti, circa 15 mezzi di trasporto, tende da campo.

Un subacqueo del GOS

Sono tutti mezzi e ersonale messo in campo dalla Forza Armata nelle operazioni di soccorso, come richiesto dal Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI) su disposizione del ministro della Difesa Guido Crosetto.

Il personale della Marina Militare ha fino ad ora provveduto a mettere in salvo oltre 200 persone tra adulti, tra i quali numerosi anziani ospiti di RSA, e bambini e più di 35 animali domestici.

Oltre a effettuare operazioni di trasporto di personale sanitario e di medicinali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore