NATO: bombardieri statunitensi arrivano in Islanda per l’addestramento con gli alleati dell’Organizzazione

KEFLAVIK (ISLANDA). La US Bomber Task Force è attualmente in corso, con oltre 150 aviatori della US Air Force e tre aerei B-2 Spirit dalla Whiteman Air Force Base, USA, schierati alla base aerea di Keflavik in Islanda nei giorni scorsi.

Bombardieri statunitensi arrivano in Islanda per l’addestramento con gli alleati della NATO

Lo scopo della missione è migliorare la capacità delle forze della NATO di integrare e potenziare gli obiettivi di difesa collettiva e di rafforzare la loro prontezza a impegnarsi in un ampio spettro di operazioni militari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore