NDC, Graduation ceremony on line per gli allievi del 23° NATO Regional Cooperation Course

Roma. Il NATO Defense College (NDC) ha celebrato, ieri,  la graduation ceremony del 23° NATO Regional Cooperation Course (NRCC-23).

Ospite d’onore è stato Franco Frattini, già ministro degli esteri nei Governi Berlusconi e nel Governo Dini, ex commissario europeo, attualmente presidente della SIOI (Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale) e presidente di sezione presso il Consiglio di Stato.

Una cerimonia senz’altro diversa dalle precedenti, con consegna dei diplomi svoltasi online, che nonostante ciò ha visto la presenza virtuale di circa 120 partecipanti tra corsisti del NRCC e del Senior Course 136 – attualmente ancora impegnati con la formazione – e dello staff dell’NDC.

Tutti insieme collegati online e motivati a non cedere troppo il passo ai cambiamenti che questa pandemia sta, inevitabilmente, imponendo.

Il comandante dell’NDC, Generale di Squadra aerea Chris Whitecross, ha sottolineato l’adattabilità e la resilienza mostrata dai partecipanti del corso e alla loro motivazione nel portare a termine il programma accademico, lavorando da remoto.

L’NRCC-23 è iniziato il 17 febbraio con la presenza di 32 corsisti provenienti da 17 Paesi diversi.

Date le circostanze eccezionali legate all’epidemia del COVID-19 in Italia, il programma “ufficiale” programmato del NRCC-23 è stato annullato il 17 marzo scorso.

Tuttavia, grazie alla prontezza di riprogrammazione accademica del College, ben 12 membri del corso provenienti da 8 Paesi sono stati riaccomodati in un unico comitato per continuare con un programma apposito, permettendo loro di beneficiare di alcuni moduli didattici del Senior Course.

Durante il suo discorso d’introduzione alla cerimonia, il Generale Whitecross ha incoraggiato i membri del corso a mantenere ben salda la rete di contatti costruita al College e ha sostenuto che le competenze acquisite al College saranno preziose per i loro futuri incarichi internazionali. 

Franco Frattini, accolta con piacere la possibilità di rivolgersi a una platea virtuale, ha insistito sul ruolo dell’Alleanza atlantica nello scenario internazionale e l’importanza di condividere conoscenze e informazioni con i nostri partner: “Il ruolo della NATO si sta evolvendo perché il mondo si sta evolvendo”.

Nell’ambito dell’educazione strategica di alto livello fornita dal NDC, il NATO Regional Cooperation Course svolge un ruolo chiave nello sviluppo di una cultura comune della sicurezza collettiva tra la NATO e i Paesi partner.

Si tratta di un programma su misura con particolare attenzione alla regione MENA, che si basa sulla preparazione accademica per discutere questioni politico-militari, ma anche sulla costruzione di relazioni durature tra i partecipanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore