Nord Africa: l’Algeria rompe le relazioni diplomatiche con il Marocco. Algeri accusa: “Rabat attua azioni ostili contro di noi”

Algeri. L’Algeria ha interrotto le relazioni diplomatiche con il Marocco, a seguito di quelle che considera “azioni ostili” e per le accuse rivolte contro Rabat di sostegno a organizzazioni terroristiche.

L’Algeria rompe le relazioni diplomatiche con il Marocco

 

E così iniziato un rimpallo delle responsabilità tra i due Paesi.

L’annuncio è stato dato, ieri, dal ministro degli Esteri algerino, Ramtane Lamamra.

Il ministro degli Esteri algerino, Ramtane Lamamra.

“L’Algeria ha deciso di tagliare le relazioni diplomatiche con il Marocco a partire da oggi”, ha detto il ministro.

Lamamra ha sostenuto che Rabat non ha mai smesso di condurre “azioni ostili” contro Algeri.

Il ministro ha anche sostenuto che non si vogliono danneggiare i due popoli.

Dal punto di vista tecnico non cambia nulla, in quanto i Consolati di entrambi i Paesi rimarranno aperti e continueranno a funzionare regolarmente.

Lamamra ha anche specificato che l’Algeria continuerà a impedire a Israele di ottenere lo status di osservatore all’interno dell’Unione Africana, così come era stato invece richiesto dal Marocco. .

Di seguito pubblichiamo (in francese) il documento ufficiale del Ministero degli Esteri algerino.

24-08-2021 Dé️claration de M. le MAECNE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore