SPECIALE: LA STORIA DEL “TRAPEZIO DI LETICIA” E IL RUOLO DETERMINANTE DELLA “SOCIETÁ DELLE NAZIONI”

BOGOTA’. Il 19 giugno del 1934, l’apposita Commissione incaricata dalla “Società delle Nazioni” di amministrare provvisoriamente la località colombiana di Leticia, oggetto di una disputa militare tra le Repubbliche di Colombia e Perù, riconsegnò ufficialmente al Governo di Bogotà il cosiddetto  Trapezio di Leticia”, ponendo così fine al conflitto fratricida, meglio noto come “Incidente di Leticia”, che aveva visto sui campi di battaglia, in celo e in mare contrapporsi i due importanti Paesi del Sud America. 

A distanza di 90 anni da quella storica risoluzione, abbiamo ritenuto opportuno proporre ai lettori di Report Difesa il presente saggio, con il quale racconteremo le origini e l’evoluzione di una delle tante “guerre locali”, altrimenti definite “guerre amazzoniche”, peraltro sconosciute ai più, ma che comunque caratterizzarono egualmente l’infausto Novecento.

CLICCA QUI PER SCARICARE LO SPECIALE

Autore