Esercito, a Caserta premiata una scuola per un elaborato sulla storia della Forza Armata e sul ruolo del Corpo di Commissariato

Caserta. Sono stati premiati, oggi, al Teatro Comunale di Caserta i vincitori del concorso letterario “La Storia dell’Esercito Italiano ed il ruolo del suo Corpo di Commissariato dal 1861 ai tempi attuali, con particolare riferimento al profondo legame con la regione storico/geografica denominata Terra di Lavoro”.

Un momento della cerimonia al Teatro Comunale di Caserta

Il concorso si è tenuto sotto il patrocinio morale del MIUR – Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Direzione Generale.

Hanno partecipato 140 studenti appartenenti agli Istituti della provincia di Caserta. I quali hanno dovuto svolgere un tema sulla rievocazione del percorso istituzionale che ha caratterizzato l’attività dell’Esercito e del Corpo di Commissariato, dalle origini ai tempi attuali.

L’esame e la valutazione degli elaborati è stata effettuata da una apposita Commissione (costituita da rappresentanti dell’Esercito e del MIUR) che ha selezionato quale vincitore uno del Liceo Classico “Pietro Giannone” di Caserta.

 

Il comandante della-Scuola di Commissariato, Generale di Brigata Francesco Riccardi premia uno studente

Gli attestati sono stati consegnati dal capo del Corpo di Commissariato Maggior Generale Stefano Rega, dal sindaco di Caserta, Carlo Marino e dal comandante della Scuola di Commissariato di Maddaloni Generale di Brigata Francesco Riccardi, alla presenza delle autorità militari e civili del casertano e di circa 200 studenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore