Aeronautica Militare: 157 frequentatori del 23° corso “THOR” ricevono il grado di Sergente

Caserta. Nei giorni scorsi, presso la Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare, a Caserta, sono stati consegnati i gradi di Sergente ai 157 frequentatori del 23° Corso “THOR”.

Alla cerimonia, tenutasi alla presenza del Generale di Squadra Aerea Aurelio Colagrande, Comandante delle Scuole dell’Aeronautica Militare e della 3^ Regione Aerea di Bari, hanno partecipato le autorità, civili, militari e religiose locali, i rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e il personale del Quadro Permanente della Scuola Specialisti A.M. In segno di vicinanza a testimoniare la continuità con le tradizioni e i valori dell’Aeronautica Militare, era presente anche il Presidente Capo dei Sottufficiali, Graduati e Militari di Truppa dell’A.M., 1° Lgt Giuseppe Giannetti, in servizio presso il Comando Operazioni Aerospaziali di Poggio Renatico.

I 157 sergenti, tra cui 19 donne, hanno completato l’iter formativo, nonostante il perdurare della crisi emergenziale per la pandemia da Covid 19. Durante la cerimonia, essi hanno ricevuto simbolicamente i gradi consegnati ai primi tre classificati al corso di immissione in ruolo rispettivamente dal Comandante delle Scuole/3^ Regione Aerea, dal Comandante della Scuola Specialisti A.M. e dal Presidente Capo dei Sott.li, Graduati e Militari di Truppa.

Il 23° Corso Sergenti schierato

Il corso ha avuto una durata complessiva di circa tre mesi, ove alla fase in presenza presso la Scuola si è alternata anche una fase di formazione a distanza. Lo scopo del corso è stato quello di fornire ai frequentatori una formazione morale, militare e tecnico-professionale al fine di conseguire un’adeguata preparazione di base all’impiego secondo le necessità della Forza Armata.

Il Colonnello Roberto Impegno, Comandante della Scuola Specialisti A.M., nel dare pubblicamente atto ai frequentatori del 23° Corso Sergenti degli eccellenti risultati raggiunti, ha dichiarato: “Vi esorto a continuare così, nel corso della vostra carriera non accontentatevi, date il massimo e soprattutto non smettete mai d’imparare, per dare al meglio il vostro preziosissimo contributo alla Forza Armata e al Paese”.

Nel corso del suo intervento, il Generale Aurelio Colagrande, dopo aver salutato le autorità, i rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma e gli altri invitati presenti alla cerimonia, rivolgendosi al 23° Corso “THOR” ha dichiarato: “Potete essere ben orgogliosi dell’impegno che avete profuso durante lo svolgimento di questo corso e dei risultati che avete ottenuto. Non si diventa grandi per definizione o solo per l’inesorabile passare del tempo, ma lo si diventa soprattutto con il lavoro di tutti i giorni, con il senso del dovere, con la motivazione e con la determinazione verso il raggiungimento degli obiettivi che vi siete posti e, nel vostro caso, con l’attaccamento alla Forza Armata”.

Un momento della cerimonia di consegna dei gradi ai 157 sergenti del 23° Corso THOR

A suggello delle tradizioni e dello spirito dei valori aeronautici, è stato consegnato nelle mani del Capo Corso del 23° Corso “THOR”, da parte del 1° Lgt Claudio Laganà, Presidente dei Sottufficiali, Graduati e Militari di Truppa della Scuola Specialisti, il gagliardetto del corso “THOR” che è stato benedetto da parte del Cappellano Militare della Scuola Specialisti, don Emilio di Muccio. Alla benedizione è seguita la lettura della “Preghiera dell’Aviatore” mentre venivano intonate le note del Piave e l’orifiamma del corso con i nomi di tutti i frequentatori si innalzava al cielo.

La Scuola Specialisti fonda le sue radici storiche sin dalle origini costitutive dell’Aeronautica Militare quando, accanto all’esigenza di formare i piloti, si ebbe la necessità di addestrare gli specialisti del mezzo aereo. E’ un Istituto militare di istruzione per le attività di formazione basica iniziale, formazione tecnica specialistica, addestramento, aggiornamento, specializzazione, qualificazione e riconversione del personale dell’Aeronautica Militare, delle Altre Forze Armate, Corpi Armati e non dello Stato, nonché di personale di Forze Armate estere. Dipende dal Comando delle Scuole/3^ Regione Aerea con sede a Bari.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore