Aeronautica Militare, esercitazione anti terrorismo e di Protezione civile a Taranto

Taranto, La Scuola volontari di truppa dell’Aeronautica Militare di Taranto ha promosso l’esercitazione di Protezione civile “Idroscalo 2017” che si svolgerà giovedì e venerdì prossimi.

L’entrata della Scuola volontari di truppa dell’Aeronautica Militare di Taranto

Si intende così realizzare “un sistema coeso di attori istituzionali che possano fronteggiare in maniera efficiente ed efficace una situazione di crisi”.

L’esercitazione è patrocinata dalla Prefettura di Taranto. Il primo giorno vedrà coinvolto unicamente il personale dell’Aeronautica Militare che simulerà lo sviluppo di uno scenario di crisi anche di carattere terroristico. Il secondo giorno, invece, si simulerà un incidente stradale che coinvolgerà un autoarticolato che trasporta materiale tossico, il cui rilascio provocherà un’intossicazione di alcuni frequentatori Aeronautica Militare e di alcuni studenti presenti in base per essere partecipi all’esercitazione.

Un ruolo essenziale sarà svolto dall’intervento delle forze della Polizia Locale, da quelle del Corpo della Croce Rossa e dei volontari e dai posti di comando che saranno implementati o simulati a secondo delle necessità.

“L’iniziativa – spiega una nota dello Scuola volontari truppa dell’Aeronautica Militare di Taranto – servirà a condividere la conoscenza di risorse e procedure delle Forze Armate fra alcuni degli attori del sistema di protezione civile, anche allo scopo di promuoverne l’impiego più appropriato e razionale nella gestione delle emergenze”.

 

Autore