Covid-19, la Tecnam di Capua produce mascherine facciali grazie all’esperienza nel campo aeronautico

Capua (Caserta). Tecnam ha annunciato che ha iniziato la produzione di dispositivi di protezione contro il COVID-19.

La Tecnam di Capua produce mascherine anti Covid-19

Questa nuova produzione si affianca a quella tradizionale di velivoli e vuole essere una risposta dell’azienda alla carenza di mascherine e dispositivi di protezione individuale (DPI).

Specialmente in vista della fase 2 del “lockdown” dove alcune attività e spostamenti saranno consentiti solo se utilizzando adeguati dispositivi di protezione.

Anche per questi prodotti il dipartimento Ricerca & Sviluppo dell’azienda casertana ha riversato tutto il suo impegno e know-how nella progettazione aeronautica per concepire un dispositivo di protezione innovativo.

Lo schermo TFS è una soluzione multiuso atta a proteggere occhi e le vie aeree contro schizzi e spruzzi di natura biologica.

Il Tecnam TFS (Face Shield) è stato disegnato per aderire completamente al viso.

Si tratta di una singola fascia elastica all’altezza del visore che consente alla stessa di poter essere indossata in maniera adattabile.

La respirazione, nella variante non dotata di sistema di filtraggio, è assicurata da un sistema di ventilazione libero, ma progettato per direzionare l’ingresso e l’uscita dell’aria verso la parte posteriore del dispositivo.

Il dispositivo è attualmente in fase avanzata di omologazione CE secondo le normative UNI EN applicabili per i dispositivi di protezione individuale ma l’utilizzo è già possibile in tutti i luoghi affollati (quali, a titolo esemplificativo, supermercati ed ipermercati, mezzi pubblici ed altri ) in sostituzione dei semplici schermi facciali, più ingombranti e limitativi nei movimenti del capo, quale protezione da schizzi e spruzzi di natura biologica.

È allo studio anche una versione dotata di filtri per quegli ambienti dove è necessario garantire un filtraggio dell’aria in ingresso, oltre alla protezione contro schizzi e spruzzi di natura biologica;

Infine, altre varianti di design specificamente progettate saranno messe a disposizione dei passeggeri dei velivoli Tecnam, nonché degli istruttori e degli allievi delle scuole di volo.

Queste sono le principali caratteristiche:

          • Protezione completa per il viso: occhi, naso e bocca
          • Riutilizzabile e riciclabile
          • Confortevole ed ergonomica
          • Il dispositivo è utilizzabile anche con occhiali correttivi
          • Latex free & solvent free
          • Lavabile e sterilizzabile con ossido di etilene
          • Una tradizionale mascherina chirurgica o una facciale filtrante (FFP1, FFP2 o FFP3) può essere sistemata al di sotto del dispositivi

Per Giovanni Pascale, TECNAM Managing Director “È in momenti come questi che aziende come Tecnam devono fare la loro parte. Contribuire alla disponibilità di dispositivi di protezione individuale non è mai stato così importante come oggi”.

“Abbiamo così messo in campo tutte le migliori forze – ha aggiunto – per avviare immediatamente una produzione che potesse rispondere a questa grande carenza di protezioni sanitarie. Sarà bellissimo infine, grazie al DPI completamente trasparente anche sulla bocca (ma personalizzabile all’occorrenza), poter rendere il sorriso di noi italiani nuovamente visibile!”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore