Cybersicurezza: HWG Sababa al “SANS ICS Europe Summit 2024” per diffondere consapevolezza sull’importanza dei rischi informatici

MONACO. Si è aperto ieri il SANS ICS Europe Summit & Training, evento di portata internazionale che riunisce professionisti della sicurezza informatica ed esperti in materia di protezione delle infrastrutture critiche.

Omar Morando, SCADAsploit Developer, Head of OT Cybersecurity, HWG Sababa

L’edizione 2024 del Summit di Monaco, ha affrontato questioni chiave nell’ambito della cybersicurezza, ponendo particolare attenzione a dinamiche legate alla security per la protezione della tecnologia operativa (OT), dei sistemi di controllo industriale (ICS) e dei sistemi di controllo, supervisione e acquisizione dati (SCADA), i quali risultano essere sempre più esposti a vulnerabilità.

Al Summit hanno preso parte esperti di sicurezza informatica, istruttori certificati e ricercatori. Tra questi, è stato invitato a fornire il proprio contributo anche il Gruppo HWG Sababa, player globale nel campo della sicurezza informatica, con un intervento di Omar Morando, Head of OT Security.

Durante il suo intervento, Morando ha presentato il Tool SCADAsploit, di cui è anche sviluppatore, un framework C2 (Command & Control) in grado di gestire le esigenze dell’utente pre e post sfruttamento nell’ambiente OT.

L’esperto di HWG Sababa ha affermato: “SCADAsploit è dotato di un’architettura client/server robusta che assicura comunicazione e collaborazione senza soluzione di continuità. Questo framework consente una distribuzione efficiente dei compiti e potenzia le capacità offensive, permettendo di penetrare anche negli ambienti OT più complessi.

“Inoltre – ha concluso –  il suo potente arsenale di moduli post-sfruttamento per sistemi SCADA/PLC lo rende uno strumento molto efficace nella simulazione avversaria sia in ambienti OT che IT”.  “Oggi – conclude Morando – le industrie fanno grande affidamento sui sistemi OT e SCADA. È di fondamentale importanza l’adozione di robuste misure di sicurezza informatica in questi ambienti”.

HWG Sababa

Fondata nel 2023 dalla fusione di HWG e Sababa Security, HWG Sababa è una società di cybersecurity che offre una suite completa di soluzioni, servizi e consulenza di sicurezza strategica gestita. Azienda orgogliosamente Made in Italy, HWG Sababa ha sede a Verona e uffici a Milano, Roma, Genova, Torino, Bergamo, Bari, Madrid, Dubai, Vilnius e Tashkent. L’azienda opera in oltre 20 paesi in tutto il mondo, salvaguardando le infrastrutture digitali delle aziende di vari settori, tra cui finanza, banche centrali, energia, servizi pubblici, infrastrutture critiche, automobilistico, moda e telecomunicazioni. HWG Sababa fornisce supporto lungo l’intera catena del valore, guadagnandosi una solida reputazione nel settore ed emergendo come punto di riferimento centrale per la cybersecurity.

Con l’obiettivo di raggiungere la crescita attraverso l’internazionalizzazione nella regione del Mediterraneo e nei mercati emergenti, HWG Sababa utilizza un modello di business di successo. Tale crescita è facilitata dallo sviluppo di nuove tecnologie proprietarie, dal rafforzamento della struttura organizzativa e da operazioni strategiche di M&A volte ad acquisire aziende con potenziali sinergie. Queste acquisizioni possono essere integrate in un modello di business che genera valore ancora maggiore per l’azienda e per i suoi stakeholder andando a coprire tutto la catena del valore in ambito cyber. HWG. Sababa si dedica a soddisfare tutte le esigenze di cybersecurity, garantendo la sicurezza delle aziende con l’impegno di renderti cyber-safe.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Autore