ELETTRONICA vincitrice del premio “BEST MANAGED COMPANIES” 2022 di DELOITTE

MILANO. Elettronica è tra le 79 vincitrici della quinta edizione del Best Managed Companies Award, il
premio per le eccellenze imprenditoriali promosso da Deloitte Private, con la partecipazione di
ALTIS Università Cattolica del Sacro Cuore, ELITE-Gruppo Euronext e Confindustria Piccola
Industria.

L’impegnativo processo di indagine cui si è prestata l’azienda, è durato alcuni mesi e ha valutato sette
fattori di successo: “Strategia”, “Competenze e innovazione”, “Impegno e Cultura aziendale”,
“Governance e misurazione delle performance”, “Sostenibilità”, “Filiera” e
“Internazionalizzazione”.

Il premio è stato assegnato da una giuria di esperti composta da: Fabio Antoldi, professore ordinario di Strategia aziendale presso ALTIS Università Cattolica del Sacro Cuore; Renato Goretta, membro del Consiglio di Presidenza Nazionale di Piccola Industria di Confindustria; Marta Testi, CEO di Elite-Euronext. La cerimonia di premiazione si è svolta ieri a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana-Euronext.

Presenti alla cerimonia di premiazione, il Direttore Relazioni Istituzionali e SVP di Elettronica,
nonché Presidente del Tavolo Tecnico di Cyber Security di Unindustria, il Dottor Lorenzo Benigni,
assieme al Direttore People, Communication & Asset Management Massimo De Bari.

Il premio

“Elettronica, azienda che da più di 70 anni la mia famiglia guida, si è consolidata in termini di
dimensione, credibilità e posizionamento internazionale.” ha dichiarato il Dottor Lorenzo Benigni
“Ha saputo rinnovarsi, anticipare le tendenze, affrontare le sfide e crescere, nonostante la recente
pandemia da Covid-19 e le imprevedibili crisi geopolitiche, facendo del cambiamento una attitudine
e dell’innovazione permanente un faro. Un’azienda che ha non solo confermato il proprio core
business in un mercato sempre più internazionalizzato, ma che ha avuto il coraggio di uscire dalla
propria comfort zone, guardando anche a nuovi ambiti in cui applicare le proprie competenze come
quello della sicurezza e della biodifesa. Una realtà che ha saputo soprattutto valorizzare il proprio capitale umano e le competenze, dimostrando in questo e nella integra governance, di sostenere il
cambiamento e di cogliere nuove opportunità, con attenzione crescente alla sostenibilità.”

«Congratulazioni a Elettronica, una new entry tra le aziende premiate che hanno partecipato al nostro
programma», commenta il leader di Deloitte Private Ernesto Lanzillo. «È l’unica impresa di tutto il
Lazio che ha ottenuto questo riconoscimento e rappresenta un modello per tutte le aziende della
regione. Complimenti per questo risultato ottenuto in questo anno così difficile per le imprese»,
aggiunge Andrea Restelli, Partner Deloitte e responsabile BMC Italia.

Un importante traguardo per Elettronica che si aggiunge anche ai recenti riconoscimenti conseguiti:
il Great Place to Work, raggiunto per il quinto anno consecutivo e Most Attractive Employer 2022,
la classifica delle aziende italiane più ambite secondo giovani e studenti, promossa da Universum
Italia, per il secondo anno consecutivo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore