Esercito: conferita al 7° Reggimento Bersaglieri di Altamura la cittadinanza onoraria di Poggiorsini

Poggiorsini (Bari). A Poggiorsini (Bari) in concomitanza della festa patronale, si è tenuta la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria al 7° Reggimento Bersaglieri di Altamura (Bari)), unità operativa dell’Esercito alle dipendenze della Brigata meccanizzata “Pinerolo”.

Un momento della cerimonia

Erano presenti il Comandante del 7°, Colonnello Andrea Fraticelli, il capo di Stato Maggiore della Brigata Meccanizzata “Pinerolo”, Colonnello Giovanni Ventura e una rappresentanza del personale militare.

Il sindaco di Poggiorsini, Ignazio Di Mauro ha consegnato al Colonnello Fraticelli una pergamena attestante l’onorificenza, segno dello stretto legame tra la cittadinanza e l’unità.

Il 7° Reggimento, di stanza ad Altamura, si addestra spesso presso il Poligono provvisorio dell’Alta Murgia, in aree di competenza del comune di Poggiorsini, ed ha instaurato con la popolazione locale un rapporto di reciproca collaborazione e fiducia.

Il riconoscimento per il 7° Reggimento Bersaglieri di Altamura

Il Colonnello Fraticelli ha ringraziato il primo cittadino e il Consiglio Comunale per il prestigioso riconoscimento ricevuto, orgoglio per tutto il personale del Reggimento e ha ricambiato l’onore donando al sindaco un attestato simbolico di bersagliere ad honorem.

Infine, nell’ambito delle celebrazioni della festa patronale del comune di Poggiorsini, si è esibita la fanfara del 7° Reggimento Bersaglieri  nella piazza cittadina con un repertorio tutto bersaglieresco.

 

L’esibizione della fanfara dei Bersaglieri del 7° Reggimento

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Autore