Genieri: il 4 settembre a Riva del Garda sarà inaugurato il “Largo VII Battaglione Genio Pionieri”

Riva del Garda (Trento). Diceva il filosofo Marco Tullo Cicerone che “la gratitudine è non solo la più grande delle virtù, ma la madre di tutte le altre”.

A Riva del Garda (Trento) il passato del VII Battaglione Genio Pionieri, lì attivo dal 1955 al 1975, non è stato dimenticato.

Attivita di disinnesco di ordigni esplosivi ad opera del Genio

La sola statica presenza di un ente militare, oltre a elevare il benessere della popolazione accrescendo l’indotto, conferisce prestigio alla località ospitante.

Un prestigio che il Comune ha voluto ricambiare dedicando un largo proprio in ricordo di un Battaglione che non si è mai risparmiato in operazioni che vanno dall’ordine pubblico nella provincia di Bolzano, alla tragedia del Vajont alla tutela dei beni dello Stato.

Così per i Genieri in riposo è suonato il preallarme per la mattina del 4 settembre prossimo quando si ritroveranno a Riva, in viale dei Tigli, di fronte all’Istituto “G. Floriani” per la inaugurazione del “Largo VII Battaglione Genio Pionieri”.

Una scelta non a caso in ricordo di un battaglione dove lo studio era premessa fondamentale per la gestione delle risorse e per il ripristino della normalità in seguito a eventi naturali o dovuti all’uomo.

Sarà una grande mattinata densa di appuntamenti quella del 4 settembre con la presenza di alte autorità civili, politiche e militari.

Questo il programma:

ore 9.00: Schieramento Ufficiali, Sottufficiali, Genieri. Presso la Base Logistica di via Ardaro AlzaBandiera

ore 9.30: Onori al sindaco di Riva del Garda Cristina Santi

ore 9.45: Onori al Comandante della Brigata Genio  Generale Luigi Postiglio

Ore 10.00: Svelatura della targa toponomastica dedicata al VII Battaglione Genio Pionieri voluta fortemente dal 1° Maresciallo Genio Pionieri Cav. Pietro Paolo Polidori e tutti i Genieri, e la partecipazione straordinaria del Labaro dell’Associazione Nazionale.

Sarà decorato con una Medaglia d’oro Mauriziana di Padova Alfiere Maresciallo Maggiore ”A”Genio Alpini, (c.a) Cavaliere Francesco Mamigrasso.

Ore 11.00: Santa Messa. Al termine si terrà la lettura della Preghiera del Geniere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore