Libano: 4 razzi lanciati dal sud del Paese verso Israele. Alcuni civili feriti

Beirut. Quattro razzi sono stati lanciati, questo pomeriggio, dal Libano meridionale verso Israele.

Mappa dei confini del Libano.

Molte persone sono state colte di sorpresa mentre i razzi continuavano a colpire.

Le sirene, informa la stampa israeliana, hanno suonato nella Galilea meridionale, così come nei sobborghi di Haifa, di Kiryat Bialik e Kiryat Motzkin intorno alle 16.00 ora locale (le 15.00 in Italia).

Secondo quanto riferito dall’IDF (le Forze Armate israeliane), dei quattro razzi individuati, uno è stato intercettato, uno è caduto in un’area aperta e due in mare.

L’IDF ha colpito diversi obiettivi utilizzando l’artiglieria, in risposta all’attacco,

Soldati israeliani

I servizi di soccorso di Magen David Adom (MDA) hanno detto che due persone sono rimaste ferite leggermente mentre correvano nei rifugi antiaerei.

Anche una bambina di 10 anni è stata leggermente ferita investita da un’auto mentre correva per ripararsi.

A Nahariya e ad Haifa le autorità locali non hanno dato istruzioni speciali ai residenti, ma li  hanno esortato a scaricare l’applicazione Homefront Command e a conoscere dove si trova il rifugio antiaereo più vicino.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Autore