Marina Militare, cancellato per il Coronavirus il programma previsto per la campagna “L’Italia a vele spiegate” dell’Amerigo Vespucci

Roma. E’ stata cancellato il programma previsto per la campagna “L’Italia a vele spiegate” – Il giro del mondo della Nave Scuola “Amerigo Vespucci” 2020 – 2021.

Nave Vespucci in navigazione

L’attuale situazione relativa all’emergenza COVID 19, infatti, con le conseguenti ripercussioni in campo nazionale e internazionale, e la necessità per la Marina Militare di contribuire allo sforzo corale del Paese, ha imposto ne per il momento questa cancellazione.

Ad oggi, informa una nota della Forza Armata, non vi sono i presupposti e le condizioni per partire con un’attività complessa ed impegnativa per la Nave ed il suo equipaggio in mari così lontani dalla madre patria.

L’Amerigo Vespucci è l’emblema della Marina Militare. In essa è racchiusa l’eccellenza del made in Italy, nel solco delle tradizioni marinare, ma anche di una forte dimensione culturale italiana fondata sui valori della democrazia, del rispetto dei diritti umani e della solidarietà.

La Marina Militare, già impegnata in questi giorni a supporto della lotta alla diffusione del COVID 19, segue con la massima attenzione lo sviluppo della situazione internazionale e Nave “Vespucci”, quando l’attuale situazione avrà termine ed il Paese si risolleverà, sarà la prima avanguardia della rinascita per contribuire a rilanciare l’immagine nazionale portando nel mondo i nostri valori e l’eccellenza italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Autore