Serbia: il Presidente Vucic pronto a riprendere i colloqui per la fornitura di gas russo

Berlino. Riprendono i colloqui tra Belgrado e Mosca per la stipula di una fornitura, a lungo termine, di gas,

Lo ha comunicato, oggi a Berlino, il Presidente serbo Aleksandar Vucic, rivolgendosi ai giornalisti a Berlino dopo un incontro con il ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock.

Il Presidente serbo Vucic intende comprare gas dalla Russia

Il vecchio contratto scadrà alla fine di questo mese, evidenziando che per il suo Paese non ci sono alternative sull’acquisto di quello russo.

“La Germania dipende dal gas russo per il 55%, mentre noi – ha spiegato Vucic – per il 100% come molti altri Paesi. Le risorse energetiche stanno diventando un grosso problema per noi, stiamo per iniziare a negoziare il prezzo del gas e tutto il resto con i russi, dopo il 10 maggio”.

Il Presidente serbo ha poi sostenuto che il petrolio russo ha rappresentato oltre il 60% delle importazioni di greggio della Repubblica nell’ultimo mese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Autore